Carlo Acutis. Adolescente innamorato di Dio.pdf

Carlo Acutis. Adolescente innamorato di Dio

Luigi Francesco Ruffato

Carlo Acutis (Londra 1991 - Monza 2006) sin da bambino fa da maestro di fede ai suoi genitori. Da ragazzo è discepolo di santAntonio di Padova e di san Francesco dAssisi. Da adolescente mantiene la promessa di essere sempre unito a Dio, inneggiando alle sue creature. Carlo partecipa alla messa tutti i giorni, sosta a lungo in adorazione eucaristica «per imparare a vivere con gli altri». Genio informatico. Amava intensamente i poveri, gli exra-comunitari, i fedeli di altre religioni come fossero i depositari della fede cristiana. Il libro contiene due testi inediti ritrovati tra gli appunti di Carlo. Alle sue esequie la chiesa parrocchiale era gremita allinverosimile, da persone di ogni colore, razza e fede. Tutti suoi amici. Sembrava una festa di popoli. Quel giorno un clochard teneva alto un cartello: «Muore giovane colui che al cielo è caro». Il libro contiene due testi inediti di Carlo.

Carlo Acutis. Adolescente innamorato di Dio, Libro di Luigi Francesco Ruffato. Sconto 15% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da EMP, collana Riflessi. Nuova serie, brossura, agosto 2018, 9788825046175. Penso questo guardando la foto di Carlo Acutis, passata più volte davanti ai miei occhi e tra le mie mani in questo ultimo periodo: la foto di un ragazzo dal sorriso solare, morto nel 2006 per una leucemia fulminante e già dichiarato da Papa Francesco venerabile, che diceva “la tristezza è lo sguardo rivolto verso se stessi, la felicità è lo sguardo rivolto verso Dio”.

4.96 MB Dimensione del file
9788825046175 ISBN
Carlo Acutis. Adolescente innamorato di Dio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Carlo Acutis. Adolescente innamorato di Dio: 1 Riflessi. Nuova serie: Amazon.es: Ruffato, Luigi Francesco, Salzano Acutis, Antonia, Zago, Mirco: Libros en ... 13 ott 2020 ... “Ieri, ad Assisi, è stato beatificato Carlo Acutis, ragazzo quindicenne, ... La sua testimonianza indica ai giovani di oggi che la vera felicità si trova mettendo Dio al ... Era “innamorato dell'Eucarestia” e non si sp...

avatar
Mattio Mazio

10 ott 2020 ... Adolescente innamorato di Dio, Edizioni Messaggero Padova, 2018; Costanza Signorelli, Il chicco di grano. Storie di “Santi Giovani” in mezzo a ...

avatar
Noels Schulzzi

Sono ormai tantissimi nel mondo i giovani che guardano a Carlo Acutis ... «ha condiviso con i giovani del suo tempo la bellezza della vita nell'adolescenza, trovando ... “Innamorato di Dio“, Carlo era affascinato da una forte spiritua...

avatar
Jason Statham

Carlo Acutis (Londra 1991 - Monza 2006) sin da bambino fa da "maestro di fede" ai suoi genitori. Da ragazzo è discepolo di sant'Antonio di Padova e di san Francesco d'Assisi. Da adolescente mantiene la promessa di essere sempre unito a Dio, inneggiando alle sue creature. Per un profilo biografico del nuovo beato vi segnalo i seguenti libri: Nicola Gori, Un genio dell'informatica in cielo. Biografia del Servo di Dio Carlo Acutis, Libreria Editrice Vaticana, 2016; Luigi Francesco Ruffato, Carlo Acutis. Adolescente innamorato di Dio, Edizioni Messaggero Padova, 2018; Costanza Signorelli, Il chicco di grano.

avatar
Jessica Kolhmann

Carlo Acutis (Londra 1991 – Monza 2006) sin da bambino fa da “maestro di fede” ai suoi genitori. Da ragazzo è discepolo di sant’Antonio di Padova e di san Francesco d’Assisi. Da adolescente mantiene la promessa di essere sempre unito a Dio, inneggiando alle sue creature.