Con leco dei treni. A piedi in Friuli sulla strada ferrata.pdf

Con leco dei treni. A piedi in Friuli sulla strada ferrata

Richiesta inoltrata al Negozio

Un viaggio che raccoglie parole di semplici cittadini, amanti del treno, persone, in un cocktail di ricordi e speranze, a cavallo delle province di Udine e Pordenone. Percorrere a piedi i 74 km che si snodano lungo la linea ferroviaria che va da Sacile fino a Gemona del Friuli, calpestando una ad una tutte le traversine della Pedemontana, segna lanima. Nulla è più ritmato dello spostarsi a piedi su una linea ferroviaria: rumore di ciottoli, passaggi a livello, segnali di avviso e protezione, cartelli distanziometrici, immaginari sbuffi di locomotive. Tutto in un concerto unico di vedute mozzafiato, capolavori architettonici e tanta, tanta fatica e bellezza. Prefazione di Romano Vecchiet.

18 ago 2020 ... Camminare lungo le ferrovie dismesse – viaggiare a piedi dove un tempo correvano i treni. È questa la strada che hanno scelto Claudio e ... Con l'eco dei treni. A piedi in Friuli sulla strada ferrata, dell'editore Andrea Pacilli Editore, collana Viaggiare lentamente. Percorso di lettura del libro: Narrativa, ...

7.15 MB Dimensione del file
9788893760638 ISBN
Con leco dei treni. A piedi in Friuli sulla strada ferrata.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

A piedi lungo la ferrovia Pedemontana Mercoledì 23 ottobre , nella Sala Corgnali della Biblioteca Civica Joppi di Udine, per il ciclo dei 'Dialoghi in Biblioteca' sarà presentato il libro 'Con l'eco dei treni'

avatar
Mattio Mazio

Percorrere sulla strada ferrata i 74 km che si snodano fra i due comuni friulani segnano l’anima dei narratori: nulla è più ritmato dello spostarsi a piedi su una linea ferroviaria, rumore dei ciottoli, passaggi a livello, segnali di avviso e protezione, cartelli distanziometrici, immaginari sbuffi di locomotive, tutto in un concerto unico di vedute mozzafiato, capolavori architettonici e ...

avatar
Noels Schulzzi

Percorrere sulla strada ferrata i 74 km che si snodano fra i due comuni friulani segnano l'anima dei narratori: nulla è più ritmato dello spostarsi a piedi su una linea ferroviaria, rumore dei ciottoli, passaggi a livello, segnali di avviso e protezione, cartelli distanziometrici, immaginari sbuffi di locomotive, tutto in un concerto unico di vedute mozzafiato, capolavori architettonici e ... Un viaggio che raccoglie parole di semplici cittadini, amanti del treno, persone, in un cocktail di ricordi e speranze, a cavallo delle province di Udine e Pordenone. Percorrere a piedi i 74 km che si snodano lungo la linea ferroviaria che va da Sacile fino a Gemona del Friuli, calpestando una ad una tutte le traversine della Pedemontana, segna l'anima. Nulla è più ritmato dello spostarsi a ...

avatar
Jason Statham

Percorrere sulla strada ferrata i 74 km che si snodano fra i due comuni friulani segnano l’anima dei narratori: nulla è più ritmato dello spostarsi a piedi su una linea ferroviaria, rumore dei ciottoli, passaggi a livello, segnali di avviso e protezione, cartelli distanziometrici, immaginari sbuffi di locomotive, tutto in un concerto unico di vedute mozzafiato, capolavori architettonici e ...

avatar
Jessica Kolhmann

Con l'eco dei treni. A piedi sulla strada ferrata Pedemontana. - 3° Puntata Come definito dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con la DGR n.1238 del 07