Dante, Lacan. «Dolce padre».pdf

Dante, Lacan. «Dolce padre»

Piergiorgio Bianchi

La psicoanalisi non è chiamata a svelare i rapporti segreti e inconfessati tra la vita del poeta e lopera, ma a reperire nella sublimazione poetica la verità da essa scoperta nella propria esperienza clinica. Non si tratta calare su Dante uninterpretazione a lui estranea, ma di leggere la Commedia come anticipazione della psicoanalisi: Dante precede da veggente Freud e Lacan sul cammino della parola e del linguaggio. Nel tempo presente le tecniche del controllo cognitivo, poste a guardia dello psichico, promuovono unortopedia linguistica che mette sotto silenzio lesperienza di parola. Riproporre il gesto di Dante, affrontando la questione della lingua nella sua radicalità, significa restituire la parola al soggetto, affinché questi possa dire quale pena lo costringe alla ripetizione: quel godimento a-semantico e mortifero che, dannato, lo separa dal dolce mondo. Nella Commedia si annodano lesistenza singolare e il tempo politico di Dante, la cifra unica e irripetibile dellesperienza del poeta e il destino escatologico dellumanità. Seguire i passi di Dante richiede la disponibilità a una lettura sintomale del poema.

Dante, Lacan. «Dolce padre» è un libro scritto da Piergiorgio Bianchi pubblicato da Orthotes nella collana Studia humaniora

8.34 MB Dimensione del file
9788893141536 ISBN
Dante, Lacan. «Dolce padre».pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Marketplace

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Piergiorgio Bianchi “Dante, Lacan” Dolce Padre Orthotes Edizioni orthotes.com. La psicoanalisi non è chiamata a svelare i rapporti segreti e inconfessati tra la vita del poeta e l’opera, ma a reperire nella sublimazione poetica la verità da essa scoperta nella propria esperienza clinica. MAESTRO - DOLCE PADRE CARO 18. 1 Posto avea fine al suo ragionamento 18. 2 l'alto dottore, e attento guardava 18. 3 ne la mia vista s'io parea contento;

avatar
Mattio Mazio

Poeta, letterato, politico, studioso di filosofia e teologia, Dante Alighieri (Firenze 1265 – Ravenna 1321) rappresenta un’intera cultura, vale a dire quella che si era andata formando a partire dal XII secolo quando, sulla scorta dei nuovi saperi provenienti dal mondo greco-bizantino e arabo, l’Occidente latino acquisì, non senza originali rielaborazioni, un sapere fino ad allora ...

avatar
Noels Schulzzi

DATA: 2013: ISBN: 9788883622977: Lingua: Italiano: SCARICARE LEGGI ONLINE. DESCRIZIONE. I genitori gli hanno insegnato le buone maniere: bisogna sempre esaudire l'ultimo desiderio delle proprie prede. ... Dante, Lacan. «Dolce padre ... Piergiorgio Bianchi “Dante, Lacan” Dolce Padre Orthotes Edizioni orthotes.com La psicoanalisi non è chiamata a svelare i rapporti […] Piergiorgio Bianchi Piergiorgio Bianchi. Don Paolo Alliata “Dove Dio respira di nascosto ...

avatar
Jason Statham

No soy bastante poâte" (Lacan, 1977ª) dice Lacan en el seminario veinticuatro ... Es una característica que identifica Lacan en la poesía de Dante, refiriéndose a lo que ... bajo el sol que al aire dulce alegra! ... LACAN, J. (1974) ...

avatar
Jessica Kolhmann

A Lezione con Dante 1: Perchè Dante è il Padre della Lingua Italiana ? web: http://www.ilcamminodidanteincasentino.it/ web: http://www.amicididanteincasentin... Rendez-Vous Chez Lacan (Appuntamento da Lacan) è il titolo di un breve film-documentario che, in meno di un’ora, riporta una serie di interviste ad alcuni di coloro che vedevano Jacques Lacan regolarmente.Fissare un appuntamento dal Dottor Lacan costituiva un’esperienza unica, avvincente, sorprendente e che talvolta cambiava la vita.