Fiume 1919. Una guerra civile italiana.pdf

Fiume 1919. Una guerra civile italiana

Marco Mondini

D’annunzio a Fiume La fine del primo conflitto mondiale aveva lasciato in eredità al vecchio continente tensioni tra vinci-tori e vinti, la convinzione che i trattati di Versailles avessero tradito non solo lo spirito della «pace giusta» promessa dal presidente Wilson ma anche le aspettative di rinnovamento (o di grandezza) che avevano spinto molti europei a cercare la guerra. La pace si rivelò un fallimento anche per molti italiani, soprattutto per i giovani. La nuova Italia uscita dalla Vittoria non sembrò a molti quella gloriosa potenza imperiale, ammirata e rispettata, che si aspetta-vano. La questione di Fiume, la città portuale, italiana di cultura, che il governo di Roma aveva omesso di chiedere tra i compensi per l’intervento del 1915 e il cui destino era appeso a pazienti discussioni con i vecchi alleati, sembrò catalizzare tutte le delusioni, le umiliazioni e le ingiustizie di un dopoguerra amaro. Su di essa finirono per convergere le frustrazioni di una generazione di giovani che si sentiva mortificata da un olocausto apparentemente inutile, oltre che le ansie e le velleità di una galassia di spiriti bizzarri e insoddisfatti (intellettuali, artisti, avventurieri di ogni risma) che la fine delle battaglie aveva lasciato senza un palcoscenico. Questo libro racconta per la prima volta la questione fiumana nel contesto internazionale di un’Europa in crisi, squassata da rivendicazioni nazionali e generazionali e scossa da guerre non dichiarate tra gli stati successori degli imperi dissolti dal primo conflitto mondiale. Lungi dall’essere una questione italiana (o italo-slava), Fiume fu un teatro mondiale, la messa in scena di una comunità di giovani sedotta dalle parole di cattivi maestri e convinta di poter scatenare la rivoluzione contro il vecchio ordine.

Vai alla pagina dettaglio. 65682 - Mondini, M.: Fiume 1919. Una guerra civile italiana · Vai alla pagina dettaglio 14.00 € Aggiungi al carrello Aggiungi ai preferiti ...

4.63 MB Dimensione del file
9788869733642 ISBN
Gratis PREZZO
Fiume 1919. Una guerra civile italiana.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Guerri, a distanza di cent'anni, l'azione di D'Annunzio per Fiume italiana, ... libro “ Disobbedisco, Fiume 1919-1920” lei parla dell'impresa di Fiume frutto di una ...

avatar
Mattio Mazio

Gli studenti cantavano per la strade d’Italia queste parole, sulle note d’una canzone allora di moda, Donna, fra il ’19 e il 20. Avrebbe potuto essere una canzone d’amore: ma parlava di guerra, di morte. Forse, di rivoluzione. E parlava di Fiume come avrebbe potuto parlare di un’innamorata, di un’amante. Visite: 593(wn24)-Pesaro – Ultimo appuntamento con “Pesaro Storie. Giovedì prossimo, 19 dicembre 2019, dalle ore 17:30, nella sala convegni di “Palazzo Ciacchi (Via Cattaneo,34 Pesaro), verrà presentato il lavoro editoriale di Marco Mondini, “Fiume 1019.Una guerra civile italiana”. L’evento culturale è stato organizzato dalla “Società pesarese di studi storici”.

avatar
Noels Schulzzi

Fiume 1919: Una guerra civile italiana eBook: Mondini, Marco: Amazon.it: Kindle Store. Passa al contenuto principale.it. Ciao, Accedi. Account e liste Resi e ordini. Iscriviti a. Prime Carrello. Kindle Store VAI Ricerca Ciao Scegli il tuo ...

avatar
Jason Statham

Marco Mondini “Fiume 1919. Una guerra civile italiana” 1 Ottobre, 2019 1 Ottobre, 2019. L’Italia del 1919 aveva vinto la guerra, ma stava perdendo la pace. Era un paese rissoso e inquieto, lacerato dagli scontri tra fazioni, paralizzato dagli scioperi, ...

avatar
Jessica Kolhmann

13 dic 2018 ... Il reparto lascia Fiume il 25 agosto 1919 per ritirarsi a Ronchi, dove alcuni ... D' Annunzio fermo sulle sua posizioni dà vita alla “Reggenza Italiana del Carnaro“. ... volontà di una generazione che, superata la prova...