Giudizio penale e ragionevole dubbio.pdf

Giudizio penale e ragionevole dubbio

Richiesta inoltrata al Negozio

Il principio delloltre ogni ragionevole dubbio rappresenta un passaggio decisivo tra le questioni di epistemologia generale e il quomodo della scelta giudiziaria penale, passaggio in cui si annodano inscindibilmente approcci disciplinari diversi e differenti interrogativi sul processo. Si pensi emblematicamente, da un lato, alle valutazioni nomologiche ed empiriche sul nesso causale, e, dallaltro, agli sforzi di individuare standard compatibili con la regola del dubbio in tema di cd. prova (neuro)scientifica in funzione dellimputabilità. I giuristi, come si sa, sono legati al dato delle disposizioni e adoperano criteri esegetici in un ambito tendenzialmente chiuso, soprattutto quando si tratta di norme inserite sistematicamente in un codice, con il rischio evidente di lasciare in ombra aspetti più ampi, come il profilo politico-sociologico dellintervento giudiziario, lesercizio del potere dinanzi ai valori, il rapporto tra ermeneutica e ricerca processuale. Ed ecco limportanza delle riflessioni lumeggiate dai filosofi in questo volume: quando lintera opera, nella sua unità del sapere/

il riconoscimento della responsabilità penale dell'accusato e il ... L'onere della prova di dimostrare "oltre il ragionevole dubbio" che la confessione non è stata ...

3.32 MB Dimensione del file
9788866116172 ISBN
Giudizio penale e ragionevole dubbio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Giudizio penale e ragionevole dubbio. Scrivi la prima recensione per questo libro . Autori: Scalfati Adolfo , Incampo Antonio. Disponibilità: Esaurito. Il principio dell'"oltre ogni ragionevole dubbio" rappresenta un passaggio decisivo tra le questioni di epistemologia generale e il quomodo della scelta giudiziaria ...

avatar
Mattio Mazio

INCAMPO, SCALFATI - GIUDIZIO PENALE E RAGIONEVOLE DUBBIO Il principio dell'"oltre ogni ragionevole dubbio" rappresenta un passaggio decisivo tra le questioni di epistemologia generale e il quomodo della scelta giudiziaria penale, passaggio in cui si annodano inscindibilmente approcci disciplinari diversi e differenti interrogativi sul processo. Si pensi emblematicamente, da un lato, alle valutazioni nomologiche ed empiriche sul nesso causale, e, dall'altro, agli sforzi di individuare parallelismo istruttorio tra primo e secondo grado di giudizio, concludendo che sarebbe stato ultroneo esigere l’oralità in appello quando il giudizio (abbreviato) di prime cure avesse prosciolto l’imputato ex actis. Le Sezioni unite Dasgupta, al contrario, si sono concentrate sul canone decisorio del dubbio ragionevole.

avatar
Noels Schulzzi

Giudizio penale e ragionevole dubbio è un libro pubblicato da Cacucci nella collana Unità del sapere giuridico x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Disponibile su AbeBooks.it - Spedizione gratuita - ISBN: 9788866116172 - Book - Cacucci Editore 0, Italy - Condizione libro: New - Language: Italian. Brand new Book. Il principio dell'"oltre ogni ragionevole dubbio" rappresenta un passaggio decisivo tra le questioni di epistemologia generale e il quomodo della scelta giudiziaria penale, passaggio in cui si annodano inscindibilmente approcci ...

avatar
Jason Statham

Giudizio penale e ragionevole dubbio, Libro. Sconto 5% e Spedizione gratuita. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Cacucci, collana Unità del sapere giuridico, brossura, 2017, 9788866116172.

avatar
Jessica Kolhmann

Per vero, poiché il giudizio penale è improntato alla regola dell’accertamento della responsabilità condotto “al di là di ogni ragionevole dubbio”, mentre in quello civile vige la regola, meno rigorosa, del “più probabile che non”, la coerenza del sistema risulterebbe scalfita consentendo di fondare la condanna penale