Il dedalo del mio sogno. Versi e Racconti.pdf

Il dedalo del mio sogno. Versi e Racconti

Alfredo Silvestri

Al posto delle pagine delle eventuali belle parole per la recensione ecco due supportoni personali contro il panico che in questi periodi attanaglia il mondo intero, la psicosi da Coronavirus. La prima consiste nei versi dellEcclesiaste (Qoèlet) direttamente dalla Bibbia e laltra la preghiera di un santo giovinetto quindicenne morto in santità nel lontano 1938 Tonino Rezza, del quale si sono perse le tracce, non ancora beato forse perché figlio di un alto ufficiale dellaeronautica italiana durante lultima guerra: mia madre conobbe casualmente la sua nel 1944 per un grave problema al braccio ebbe un beneficio estremo dal santino che custodiva la preghiera ora a disposizione di tutti voi: trovate la tomba del giovinetto nella basilica dei Santi XII Apostoli a Roma. Grazie mamma, grazie papà, grazie a tutti Voi.

Il dedalo del mio sogno. Versi e Racconti: "Al posto delle pagine delle eventuali belle parole per la recensione ecco due supportoni personali contro il panico che in questi periodi attanaglia il mondo intero, la psicosi da Coronavirus. La prima consiste nei versi dell'Ecclesiaste (Qoèlet) direttamente dalla Bibbia e l'altra la preghiera di un

5.67 MB Dimensione del file
9788855000604 ISBN
Il dedalo del mio sogno. Versi e Racconti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

13 mar 2020 ... “Seguimi Icaro” disse il padre “siamo pronti per spiccare il volo e lasciare finalmente questa prigione, ma devi stare attento ragazzo mio! Dovrai ... Con frequenza Morante si rifugia nel sogno: esso rappresenta lsinsieme ... racconto del 1938 Å` Vckeec] (Morante, 2002) che percorre come uno spirito le calli di ... 3 Per una disamina del romanzo e delle strategie linguistiche adottate ...

avatar
Mattio Mazio

T4 Publio Ovidio Nasone Dedalo e Icaro Tratto da Metamorfosi, libro VIII, vv. 183-235 Lingua originale latino Dedalo è il mitico architetto e scultore ateniese che costruisce una mucca di legno per Pasifae, moglie del re di Creta Minosse, in modo da consentire l’accoppiamento della donna con un toro sacro mandato dal dio Poseidone. Passavano i due uomini alati, Dedalo e Icaro, sul mare, e gli uccelli fuggivano spaventati. Costeggiavano le isole e i pastori alzavano gli occhi stupiti credendo a visioni fantastiche, mentre i contadini gridavano: “Sono Numi scesi dall’Olimpo, volano con ali di piume verso il Sole!”.

avatar
Noels Schulzzi

La mamma supplicava: – Alberi del mio giardino, vi ho sempre trattati con cura. Datemi un fiore per il mio bambino. Ma gli alberi dormivano e quelli che si svegliavano borbottavano: – Chi ha fretta di fiorire, ha fretta di morire. E ricominciavano a dormire, mentre il gelo intirizziva ogni vita vivente e il vento fischiava tra i rami. E tu sei il mio autunno, quel colpo di vento che mi porta lontano. Sapessi, amor mio, com’è dolce… Morire da sola. Se muoio di te ©Thomas Pistoia. N.B. Vietata ogni riproduzione anche parziale senza la citazione del nome dell’autore.

avatar
Jason Statham

poesia Aprirò il mio cassetto dei sogni di Marcello De Tullio su Speranza-Fiducia: Da bambino la mia fantasia navigava in un mare di sogni e di speranze, che poi riponevo con cura in un cassetto. Gli anni passavano veloci portandosi via i ricordi di quella spensierata giov

avatar
Jessica Kolhmann

Dedalo e Icaro. Bibliografia: De Franciscis A., ad vocem Dedalo in Enciclopedia dell'arte antica, classica e orientale, Roma 1960, vol. Trovato rifugio a Creta, costruì per il re Minosse il Labirinto in cui venne rinchiuso il mostruoso Minotauro Dedalo muove le sue ali e … MARIA SOAVE: “NON AMO LO STRESS DEL MIO LAVORO” La telegiornalista Maria Soave a “C’è Tempo per…” ha fatto un breve riferimento a suo figlio (“Io sono mamma di un bellissimo bambino ...