Il Mulino. Vol. 487: Obama: un bilancio..pdf

Il Mulino. Vol. 487: Obama: un bilancio.

none

Questo numero del Mulino apparirà ai nostri più affezionati lettori inconsueto e fuori dallordinario, poiché non ospita neppure un articolo che parli esplicitamente della situazione politica italiana. E questo perché sullargomento clou abbiamo già dato, organizzando nel numero scorso un dibattito serio sulla riforma costituzionale. Ma soprattutto perché il dibattito in corso sta diventando sempre più ripetitivo, ideologico e intellettualmente poco stimolante. Preferiamo allora dedicare ad esso spunti più brevi sul nostro sito (rivistailmulino.it), in cui affrontiamo le poche notizie che oltrepassano la cronaca o la ripetizione. Ma è un numero particolare anche per la grande massa di informazioni e di valutazioni dedicate alla situazione politica, sociale, culturale degli Stati Uniti, che andranno a eleggere il loro presidente l8 novembre 2016. Il cuore monografico del Mulino che vi trovate tra le mani, sta proprio lì, nel cercare di chiarire le ragioni per le quali gli americani che andranno a votare - scegliendo anche per noi il presidente del Paese tuttora egemone fanno fatica a decidere tra un abile e spudorato demagogo e una rappresentante dellélite politica tradizionale, con non poche cicatrici sulla sua dura scorza.

Politica macroeconomica: Il volume offre una trattazione semplice ed essenziale delle principali tematiche macroeconomiche relative alla moneta, alla finanza pubblica, alle attività produttive, all'economia internazionale al settore monetario, al bilancio pubblico, all'offerta, all'economia aperta.Tutte le questioni sono esaminate sotto il duplice profilo normativo e positivo, in modo da ...

1.98 MB Dimensione del file
9788815254979 ISBN
Gratis PREZZO
Il Mulino. Vol. 487: Obama: un bilancio..pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Publications Books • A. Beccaro, ISIS.Storia di una milizia islamica, Newton&Compton, Roma forthcoming. • A. Beccaro, Guerra Iran-Iraq, Grandangolo, Milano 2016. • A. Beccaro, La guerra in Iraq, il Mulino, Bologna 2013 ISBN 8815242031. • A. Beccaro (translated and edited by), Charles Edward Callwell, Small Wars.Teoria e prassi dall’XIX all’Afghanistan, Libreria Editrice Goriziana ...

avatar
Mattio Mazio

La tutela dei diritti dell'uomo: il ruolo della Corte di giustizia delle Comunità europee, in Riv. trim. dir. proc. civ., 1989, pp. 1 16, (ripubblicato in Il Mulino, 1989, pp. 559 573, e in inglese con il titolo Safeguarding Human Rights: the Role of the Court of lustice of the European Communities, in ludicial Protection of Human Rights at the National and International Level (Atti del ... Università degli Studi di Firenze. B027586 - HISTORY OF THE UNITED STATES. Versione Italiana

avatar
Noels Schulzzi

24 Sep 2014 ... Remarks by President Obama in Address to the United Nations General Assembly. United Nations General Assembly Hall. New York City, New ...

avatar
Jason Statham

Storicamente il termine nasce in riferimento ai movimenti socialisti e anti-zaristi nella Russia della seconda metà del XIX secolo (si veda populismo russo).Per lo più usato con accezione dispregiativa e quale sinonimo di demagogia, il termine è assai diffuso con riferimento al contesto latino-americano nella seconda metà del XX e nel XXI secolo — in maniera indifferenziata per gruppi di ...

avatar
Jessica Kolhmann

Se Biden dovesse vincere, con Cuba si dovrebbe tornare ai tempi di Obama, mentre nessun cambio di rotta è presumibile con il Venezuela. Anche per il candidato democratico Maduro è un dittatore e Guaidó un leader da sostenere. Per quanto concerne il Messico, l’ex vicepresidente dovrebbe quantomeno mostrarsi più rispettoso del Paese vicino. Download PDF: Sorry, we are unable to provide the full text but you may find it at the following location(s): http://campus.unibo.it/294710/ (external link) http