Iniziazione allo zazen.pdf

Iniziazione allo zazen

Pierre Crépon

Larte dello zazen inizia con il sedersi su un cuscino, con le gambe incrociate e il busto eretto. Le indicazioni della postura- come incrociare le gambe, come mettere le mani, dove posare lo sguardo ecc. - sono precise e nel corso dellopera Crépon vi fa riferimento più volte, anche se il metodo migliore per imparare come sedersi nel modo corretto è apprenderlo direttamente da una persona competente. Lo zazen di cui parla lAutore si colloca nel cuore della trasmissione dellinsegnamento del Buddha Shakyamuni ed è molto più di un semplice esercizio di meditazione. Lo zazen non ha un oggetto. Ciò significa che non si deve concentrare la mente su qualcosa di particolare, come una divinità, un mantra o una rappresentazione simbolica, e nemmeno riflettere su questioni particolari, private o dottrinali che siano. Non si cerca nemmeno di vedere i propri pensieri, né di fermarli, né di raggiungere la purezza o uno specifico stato della coscienza. Si sta soltanto seduti, con il corpo che fa del suo meglio per mantenere una posizione corretta. In questo, lo zazen è molto semplice ma è anche molto profondo e ci fa avvicinare a una dimensione più vasta della nostra vita: questo è ciò che il libro di Crépon si propone di esplorare.

23 apr 2020 ... Musō fu il primo maestro zen, che inserì il giardinaggio tra le pratiche monacensi. ... scuola Rinzai, potrebbe trasparire un certo senso di iniziazione, e di ... Estraneo allo zen, non saprei mai raggiungere tale convinzi... un viaggio di iniziazione alla vita attraverso la cognizione della ... allo studio di A.M. Mutterle apparso con il titolo Epifania in nero , nel ... tezza, come lo Zen.

8.93 MB Dimensione del file
9788827229781 ISBN
Iniziazione allo zazen.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

un viaggio di iniziazione alla vita attraverso la cognizione della ... allo studio di A.M. Mutterle apparso con il titolo Epifania in nero , nel ... tezza, come lo Zen. Roots and wings : Bhagwan Shree Rajneesh talks on Zen by Osho( Book ) ... Iniziazione allo yoga : introduzione alla vita spirituale by Sri Krishna Prem( Book )

avatar
Mattio Mazio

La meditazione zen, come spiega l?autore Pierre Crépon, ha inizio col sedersi su un cuscino a gambe incrociate e busto eretto. La posizione zazen ha indicazioni molto precise ? come incrociare le gambe, come posizionare le mani, dove posare lo sguardo ? e nel corso dell?opera vi si fa riferimento più volte e in modo dettagliato. L?arte dello zazen, come la definisce lo stesso Autore, è una ...

avatar
Noels Schulzzi

“Il Mantra Madre” - “Lo zen e l'arte della ribellione” - “Il profumo della luna” - “ Iniziazione allo yoga sciamanico” - “Le carte dei NAT” - “Psicogenealogia e ...

avatar
Jason Statham

Pierre Crépon, autore del libro “Iniziazione allo zazen” (Edizioni Mediterranee), per descrivere questa tradizione contemplativa si è basato sugli insegnamenti dei maestri Sōtō. In particolare, ha tratto ispirazione dal maestro Dōgen che trasmise lo zazen e l’insegnamento del Buddha in … La meditazione zen, come spiega l’autore Pierre Crépon, ha inizio col sedersi su un cuscino a gambe incrociate e busto eretto. La posizione zazen ha indicazioni molto precise – come incrociare le gambe, come posizionare le mani, dove posare lo sguardo – e nel corso dell’opera vi si fa riferimento più volte e in modo dettagliato.

avatar
Jessica Kolhmann

Iniziazione allo Zazen – La meditazione zen, come spiega l’autore Pierre Crépon, ha inizio col sedersi su un cuscino a gambe incrociate e busto eretto. La posizione zazen ha indicazioni molto precise – come incrociare le gambe, come posizionare le mani, dove posare lo sguardo – e nel corso dell’opera vi si fa riferimento più volte e in modo dettagliato. L'arte dello zazen inizia con il sedersi su un cuscino, con le gambe incrociate e il busto eretto. Le indicazioni della postura- come incrociare le gambe, come mettere le mani, dove posare lo sguardo …