L azteco.pdf

L azteco

Gary Jennings

Vincitore premio Bancarella 1982Una saga indimenticabile, diventata ormai un classico del romanzo storico “Lunga è stata la mia vita, in confronto alla misura delle nostre esistenze. Ho vissuto persino più a lungo degli dei. Ho vissuto per più di un intero covone di anni, così da vedere e fare e imparare e ricordare molto. Quanto ora affermerò è tutto accaduto” Inizia così il racconto di Mixtli l’Azteco, testimone del massimo splendore di una civiltà grandiosa e affascinante, destinata a disintegrarsi sotto l’urto feroce dei conquistatori spagnoli di Hernán Cortés. La sua avventurosa esistenza si intreccia a momenti cruciali nella storia dei Mexìca, come gli Aztechi chiamavano se stessi. Al suo fianco assistiamo ai barbari massacri e alla gloria delle Guerre dei Fiori, allo splendore delle bandiere di piume che sventolano sulla meravigliosa capitale Tenochtìtlan, alla fiera civiltà del popolo delle Nubi guidato da Motecuzòma, a storie perverse di sangue e passione, fino all’arrivo degli spagnoli, gli uomini bianchi simili a dei, capaci di spazzar via con le loro armi e le loro astuzie una gloriosa civiltà dalla storia secolare.

Questa è la storia di Mixtli l'Azteco e dell'ultima e più grande civiltà sorta in quella parte del pianeta che gli Aztechi chiamavano l'Unico Mondo.Nato povero e ...

2.13 MB Dimensione del file
9788817097451 ISBN
L azteco.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

The Aztecs (/ ˈ æ z t ɛ k s /) were a Mesoamerican culture that flourished in central Mexico in the post-classic period from 1300 to 1521. The Aztec peoples included different ethnic groups of central Mexico, particularly those groups who spoke the Nahuatl language and who dominated large parts of Mesoamerica from the 14th to the 16th centuries.

avatar
Mattio Mazio

Russian. Serbian. Slovak. Slovenian. Tagalog. Turkish. Urdu. Welsh. Yiddish. » Show all languages. Links. No links. Series description. Related series. L'azteco  ...

avatar
Noels Schulzzi

Giubbotto Flom In Velluto Stile Azteco Tg L Made In Italy Colore Marrone Jacket | Ebay. Scroll for more. €60.00. Giubbotto Flom In Velluto Stile Azteco Tg L Made ...

avatar
Jason Statham

The Aztecs (/ ˈ æ z t ɛ k s /) were a Mesoamerican culture that flourished in central Mexico in the post-classic period from 1300 to 1521. The Aztec peoples included different ethnic groups of central Mexico, particularly those groups who spoke the Nahuatl language and who dominated large parts of Mesoamerica from the 14th to the 16th centuries. Azteca is a strictly Neotropical genus of ants in the subfamily Dolichoderinae. The genus is very diverse and contains around 84 extant species and two fossil species. They are essentially arboreal and many species have mutualistic associations with particular plant species, where the genus Cecropia presents the most conspicuous association.

avatar
Jessica Kolhmann

Inizia così il racconto di Mixtli l'Azteco, testimone del massimo splendore di una civiltà grandiosa e affascinante, destinata a disintegrarsi sotto l'urto feroce dei conquistatori spagnoli di Hernán Cortés. La sua avventurosa esistenza si intreccia a momenti cruciali nella storia dei Mexìca, come gli Aztechi chiamavano se stessi.