Nato fuori legge. Storia di uninfanzia sudafricana.pdf

Nato fuori legge. Storia di uninfanzia sudafricana

Trevor Noah

«Non è affatto facile trovare un’autobiografia migliore di quella che Trevor Noah ci regala in Nato fuori legge... Un grande talento per la narrazione realistica in chiave ironica.» Oprah Winfrey «Un travolgente memoir… Triste e divertente nello stesso tempo, Nato fuori legge offre una vivida immagine della vita in Sudafrica durante l’apartheid». The New York Times «”Bastardo!” è ancora oggi l’insulto più adoperato al mondo quando si vuole umiliare una persona. Leggete la strepitosa biografia di Trevor Noah, e scoprirete che presto quell’insulto si trasformerà in un complimento. Già, perché almeno un po’ bastardi, per fortuna, lo siamo tutti. Ma nessuno finora era riuscito a raccontarlo bene come Trevor Noah». Gad Lerner «Così il razzismo non l’ha raccontato nessuno. E nessuno è stato mai così gloriosamente “fuori legge”. Una immensa storia di amore filiale». Alberto Rollo «Quella di Trevor Noah è la storia di un bambino che vuole sentirsi autorizzato a esistere, di un ragazzo che usa la lingua contro il razzismo, di un adulto che interroga il passato per amare il presente». Fabio Geda «Ci vuole l’intelligenza dolce e amara di Trevor Noah, per saper giocare su questioni di pelle come l’apartheid. Soprattutto se la tua è nera». Marco Aime Trevor è un ragazzo colored, figlio di una nera, una Xhosa, e di un pallido padre svizzero. Secondo una legge del 1927, i bianchi e i neri non posso avere rapporti sessuali in Sudafrica, almeno è stato così fino alla fine dell’apartheid. Trevor è nato solo sei anni prima che Nelson Mandela uscisse di prigione. Sua madre lo ha desiderato malgrado sapesse che avrebbe messo al mondo un “fuori legge”: è una donna che, pur essendo uno straordinario magma di contraddizioni stupendamente africane, ha l’energia, l’umorismo e la determinazione per superare qualsiasi difficoltà, miseria, segregazione, barriera. Questi sono i doni che ha trasmesso a suo figlio, cresciuto tra Johannesburg e Soweto, tra l’esser bianco e l’esser nero, ossia senza appartenere a nessuna razza in particolare e dunque con la possibilità di raccontare i meccanismi del razzismo con uno sguardo disincantato, demistificatorio, e facendo anche ridere. Ragazzino impacciato di fronte alle prime esperienze sentimentali, poi esperto di pirateria musicale e organizzatore di rumorose feste clandestine nelle townships di Johannesburg, Trevor ripercorre la sua vicenda senza alcuna retorica, sempre sul filo di un’irresistibile vena ironica che lo affranca dal ruolo di vittima e rende il suo racconto più forte di qualsiasi denuncia. Non teorizza nulla, mostra sé stesso, il “bastardo”: la sua mescolanza razziale sfida l’ingiustizia del sistema e ne mette in luce linsostenibilità e incoerenza. Mescolarsi è la vera rivoluzione e questa storia esplosiva e “fuori legge” ne è la prova. Questa è la sua storia. L’aspettavamo da tempo.

Storia della vita di Nelson Mandela, politico sudafricano, premio Nobel. Fight for your ... In seguito, mette al bando e fuorilegge l'intera associazione. Mandela ...

5.83 MB Dimensione del file
9788833311081 ISBN
Nato fuori legge. Storia di uninfanzia sudafricana.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

“Nato fuori legge. Storia di un’infanzia sudafricana” di Trevor Noah. ... Come le genti indigene in tutto il mondo, i sudafricani neri adottarono la religione dei colonizzatori. Quando dico «adottarono», intendo che fu imposta. L’uomo bianco era estremamente severo con il nativo. «Dovete pregare Gesù» diceva.

avatar
Mattio Mazio

Nato nel Sudafrica dell'apartheid da madre xhosa e padre bianco, Trevor è colored: né bianco né nero, un'anomalia intollerabile per il rigido sistema razziale sudafricano. Destinato a un'esistenza 'fuori legge', Trevor se la cava splendidamente poiché la sua infanzia, spericolata e indimenticabile,

avatar
Noels Schulzzi

risorse aggiuntive previste nella legge di bilancio per la promozione della cultura italiana nel ... L'Italia è una tra le maggiori potenze culturali ed esiste fuori dai nostri confini ... innovazione e fattori immateriali, legati all... Non si può leggere un romanzo di questa autrice sudafricana senza farsi ... lui è figlio di tutt'altra realtà, nato e cresciuto in un misero paese africano senza speranza. ... la storia: Abdu viene scoperto dalle autorità e rimandato ...

avatar
Jason Statham

Archivio Tag: #sudafrica. L'incipit del mese “Nato fuori legge. Storia di un’infanzia sudafricana” di Trevor Noah. Pubblicato il Dicembre 29, 2020 da Irena Trevisan. 29 Dic. Ogni tanto, nei filmoni di Hollywood, si assiste ad assurde scene di inseguimento in cui uno salta o viene lanciato fuori da un’auto in corsa, cade a terra e rotola ...

avatar
Jessica Kolhmann

Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per Nato fuori legge. Storia di un'infanzia sudafricana su amazon.it. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti.