Sempre connessi. Spazi virtuali e costruzione dellio.pdf

Sempre connessi. Spazi virtuali e costruzione dellio

Remedios Zafra

Viviamo nella dimensione iperprotetta delle nostre stanze, ma siamo sempre connessi con limmaterialità del web. In tempi di società­rete gli spazi privati si stanno inesorabilmente riconfigurando. Telelavoro, chat, consultazione di siti, facebook, navigazione, fai da te, social network, moltiplicazione della visibilità e della socialità sulla Rete: le tecnologie digitali hanno cambiato il nostro modo di percepire, di apprendere, di mostrare la nostra sfera intima e le nostre pulsioni. Questo libro ragiona su come il cyberspazio sta trasformando la nostra identità personale e traccia i contorni, prossimi e un po inquietanti, di uno scenario in cui il nostro io è in grado di moltiplicare le proprie esperienze nel mondo virtuale. Presentazione di Benedetta Tobagi.

Remedios Zafra, Sempre connessi: spazi virtuali e costruzione dell’io, Giunti, 2012. Created Date: 6/21/2019 2:19:45 PM ...

3.52 MB Dimensione del file
9788809771802 ISBN
Sempre connessi. Spazi virtuali e costruzione dellio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sempre connessi. Spazi virtuali e costruzione dell'io. Added 14 mins ago. Il pettegolezzo. Tra malizia e superficialità Da quanto ho iniziato questo tipo di trattazione e analisi su DigiMag (la relazione cioè tra multimedialità audiovisiva, rapporto con lo spazio e visualizzazione delle relazioni tra spazi reali e nuovi spazi virtuali), Aether Architecture costituisce probabilmente un capitolo nuovo. La complessità dell’approccio teorico e metodologico, l

avatar
Mattio Mazio

Infatti la presenza dell'altro nella vita dei singoli individui, è di fondamentale importanza per la costruzione del sé. Infine, sempre nel secondo capitolo, si affronta ...

avatar
Noels Schulzzi

Oggi lo spazio digitale è il luogo dove si mischiano vita privata e vita sociale, mondo reale e ... isolamento, talora unito a disturbi dell'attenzione verso la realtà; ... L'Io virtuale acquista una concreta identità anche nella ... È evidente infatti che, anche dopo che il termine “emergenza educativa” è diventato ... dell'educazione), si contrappone sempre un orizzonte socio-culturale e ... ed infine responsabile unico ed ultimo della costruzione autorealizzati...

avatar
Jason Statham

virtuali e da legami reali, dando vita a un nuovo spazio sociale, l'interrealtà, molto più ... L'essere sempre connessi e costantemente attenti a curare la propria ... comunicazione e la costruzione di relazioni a distanza ma auto... ZAFRA R., Sempre connessi. Spazi virtuali e costruzione dell'io, Giunti, Firenze 2012. ZIELENZIGER M., Non voglio più vivere alla luce del sole. Il disgusto per il  ...

avatar
Jessica Kolhmann

13 ott 2013 ... C'è una scrittura essenziale che non riesco a sostituire (e neppure credo ne valga la pena). Nel lavoro con i gruppi - che ... Zafra R., Sempre connessi. Spazi virtuali e costruzione dell'io, Giunti, 2012 (2010). A... rimanere connessi per ore (sette, otto, anche dieci o dodici) al computer impegnati in ... manifesta è sempre il corpo: è lì che la costruzione dell'Io Ideale trova la ... e ai pari. Infatti, in queste attività, i ragazzi incontrano n...