Tu che eri ogni ragazza.pdf

Tu che eri ogni ragazza

Emanuela Cocco

Dietro le nostre porte cè la cosa temuta, che accade: noi non verremo risparmiati. Un uomo a cui hanno ucciso la figlia cerca qualcuno da salvare, attende un segno. Alla stazione di Roma Termini distribuisce monete: lo chiamano Gesù. Jungla è una quindicenne afasica, imponente e rabbiosa che è scappata di casa. Per tutta la vita le è sembrato di stare ferma dietro a una porta chiusa, ad aspettare che la facessero entrare. Ora entrare non le interessa più: chi vuole uscire deve vedersela con lei. Duca è una donna sola e prova vergogna: del suo nome rubato ai romanzi di Scerbanenco, del suo lavoro da educatrice, di ogni azione buona compiuta, del suo proposito di ritrovare la ragazza scomparsa. Una storia violenta. Un romanzo morale in cui tutto si gioca sulla linea mediana tra il dentro e il fuori, tra la durata e lestinzione.

la mia vita all'eta` che tu hai ora. ... ogni passo che fai non e` vano. ... con te cara che allora non c'eri. E vorrei ... Paradossalmente Calvino racconta (sempre a questa ragazza che lui descrive “color dell'aurora”), che q... Mi sento morire ogni volta che mi sveglio e non ci sei tu ad aspettare che mi svegliassi per dirmi che sono una dormigliona e che eri lì ad aspettarmi da un po' . ... Continua ragazza, continua a nascondere il viso in quei tuoi bei cap...

3.98 MB Dimensione del file
9788894334524 ISBN
Tu che eri ogni ragazza.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La Roma in cui si vive leggendo Tu che eri ogni ragazza è una capitale fin troppo reale per essere appetibile, fatta di sguardi perduti, degrado, ignoranza, dispersione. I cui gli unici colori – artefatti come la stessa visione collettiva della Caput Mundi – sono quelli fosforescenti che lampeggiano allʼinterno dei negozi sportivi. Benvenuti.

avatar
Mattio Mazio

24/03/2020 Vasi comunicanti C’è in effetti un luogo specifico in Tu che eri ogni ragazza, una stanza astratta dei bottoni in cui due personaggi, A e B, commentano gli eventi. Fin qui, siamo nella struttura e nella funzione del coro nel teatro tragico greco di età classica.

avatar
Noels Schulzzi

Breaking News “Ragionevoli dubbi” di Gianrico Carofiglio: recensione audiolibro; Di Versi in Versi: “Variazione Madre” di Federico Preziosi

avatar
Jason Statham

Tu che eri ogni ragazza, romanzo d'esordio della scrittrice e drammaturga Emanuela Cocco, rientra in questa categoria. A primo impatto un libro ibrido, eclettico, difficile da digerire e altrettanto da spiegare, perché le voci orchestrate dall'autrice sono molteplici.

avatar
Jessica Kolhmann

Tu che eri ogni ragazza, Libro di Emanuela Cocco. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Wojtek, collana Orso bruno, settembre 2018, 9788894334524.