Una vita sottile.pdf

Una vita sottile

Chiara Gamberale

La nuova edizione maggiore di Una vita sottile comprende, oltre a una postfazione critica, una ricca testimonianza dei lettori che queste pagine hanno aiutato a vivere. Oggi la mia vita sottile è convinta di volersi dilatare per sentire addosso quanto più mondo è possibile, e anche se fa male, basta che sia vero. Cè unadolescenza «spensierata e forse banale e forse scontata», e poi cè la malattia che allimprovviso divora tutto. Alla fine di quello smarrimento, Chiara - la protagonista di questo romanzo, il primo di Chiara Gamberale, che dellautrice porta il nome e il cognome - sente che per riemergere, per ritrovare il filo dellidentità, non deve insistere a guardare in faccia il buio, ma deve rivolgere lo sguardo alle persone che la circondano. Perché non ci esauriamo nel nostro dolore, anzi: forse la nostra vera essenza continua ad agitarsi ai bordi del dolore, che nel caso di Chiara è quello di una terribile forma di anoressia e bulimia, «un dolore lungo e magro, in bianco e nero». Così, è un teatro dellassurdo quello in cui subito il lettore entra allurlo di «bisogna essere intensi», una girandola di sogni, amicizie, paure, buio che fa capolino da una sensibilità spiccatissima. Chiara appare attraverso i legami con gli altri, che sia la scrittura dei diciotto diarietti riempiti insieme a Cinzia sui banchi di scuola o lamicizia quasi damore con Emiliano, che sia la professoressa Ricca del liceo Socrate, che giocava con le parole e ha insegnato a Chiara a farlo, oppure il cane Jonathan, a cui «importa solo che io sia e ci sia»...

La nuova edizione maggiore di Una vita sottile comprende, oltre a una postfazione critica, una ricca testimonianza dei lettori che queste pagine hanno aiutato a vivere. Oggi la mia vita sottile è convinta di volersi dilatare per sentire addosso quanto più mondo è possibile, e anche se fa male, basta che sia vero.

8.14 MB Dimensione del file
9788807033223 ISBN
Una vita sottile.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.mgoffice.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Dalla vicenda, la figlia Chiara Gamberale - scrittrice - all'epoca sedicenne, trae ispirazione per scrivere il proprio romanzo d'esordio, Una vita sottile (Marsilio, ... 1 mag 2009 ... Una vita sottile è il diario di una ragazza anoressica che affronta il problema con molto tatto: l'ultimo libro di Chiara Gamberale.

avatar
Mattio Mazio

Associazione Una Vita Sottile 15 anni a tutela dell’infanzia, contro la pedofilia, la pedo-pornografia e lo sfruttamento sessuale. Da sempre impegnati per la tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Una vita sottile di Chiara Gamberale è la storia di una guarigione raccontata attraverso gli schizzi stilizzati dei momenti e delle persone che, più o meno consapevolmente, l'hanno resa possibile. Quale sia la malattia, l'anoressia , lo si coglie soltanto alla fine, nelle poche pagine dedicate alla quotidianità stravolta, ai comportamenti così difficili da comprendere per chi non li vive.

avatar
Noels Schulzzi

5 set 2019 ... Il romanzo d'esordio di Chiara Gamberale è “Una vita sottile”, dove l'anoressia fa da sfondo alle vicende di una ragazza costretta a crescere ... 14 dic 2020 ... TITOLO: Una vita sottile. EDITORE: Feltrinelli GENERE: Narrativa. TRAMA. C'è un'adolescenza «spensierata e forse banale e forse scontata», ...

avatar
Jason Statham

Una vita sottile: C'è un'adolescenza "spensierata e forse banale e forse scontata", e poi c'è la malattia che all'improvviso divora tutto.Alla fine di quello smarrimento, Chiara - la protagonista di questo romanzo, il primo di Chiara Gamberale, che dell'autrice porta il nome e il cognome - sente che per riemergere, per ritrovare il filo dell'identità, non deve insistere a guardare in faccia ... Tab Article. C'è un'adolescenza "spensierata e forse banale e forse scontata", e poi c'è la malattia che all'improvviso divora tutto. Alla fine di quello smarrimento, Chiara - la protagonista di questo romanzo, il primo di Chiara Gamberale, che dell'autrice porta il nome e il cognome - sente che per riemergere, per ritrovare il filo dell'identità, non deve insistere a guardare in faccia il ...

avatar
Jessica Kolhmann

5 apr 2016 ... Ma per avere o riavere una vita sottile è molto meglio puntare su sistemi più sicuri. Come quelli raccomandati dalle nostre due esperte, da ...